lunedì 29 settembre 2008

Non ci credo





Sarà che sono ufficialmente in premestruale, sarà che ho scoperto per l'ennesima volta quanto è facile dimenticarmi, sarà perché questo blog non lo caga nessuno, nessuno tranne qualche mio illustre -nemico- immagino, chissà, o forse sono fortunata, anche i nemici hanno imparato a dimenticarmi. Sarà per tutti questi motivi che Non ci credo. Non ci credo che quel telefono squillerà, che arriverà la fatidica telefonata si mi piace, si può fare. Lo so, sono scazzata. Ma scazzata costruttiva. Ho dato la possibilità a L'uomo nell'ombra per due anni, ora avanti a All'ombra della cupola è lo stesso, cambia solo la geografia, i nomi e il dialetto. Ma che ne parlo a fare? Interessa un cazzo a nessuno? Ecco, appunto! Per questo Non ci credo.

2 commenti:

Anthony Will ha detto...

Hei Hei che succede? non mi piace sentirti così abbattuta...hai avuto qualche risposta negativa da qualche casa editrice?
fammi sapere...
anthony

giusi-poo ha detto...

Grazie tesoro! Per ora no... anzi forse sarebbe meglio, nel senso: una risposta! Vabbé, pazienza. Cmq non sorprenderti, le sindromi premestru sono una vera scarogna!! ahahahah, e oggi mi sento bene!